Quesito

Aupi Staff asked 2 anni ago

Dr.ssa A. S. –

Età Anagrafica 49 Anni

Anzianità Contributiva 15 anni

Quando andrò in pensione e quale sarà la retribuzione? Sarebbe utile stipulare qualche polizza assicurativa o pensione integrativa? Nel caso a chi posso rivolgermi?

1 Risposta
Aupi Staff answered 2 anni ago

Risposta alla Dr.ssa A. S.
Dai dati forniti dall’iscritta non emergono riferimenti al riscatto del corso legale di studi ne ad eventuali periodi ricongiunti o accreditati, tuttavia, se dovessero essere confermati i periodi contributivi indicati e se dovesse essere confermato l’incremento legato alla speranza di vita stimato sulla base dello scenario demografico ISTAT, maturerebbe il requisito del diritto a pensione anticipata (calcolata interamente col sistema contributivo, in quanto, lavoratore con primo accredito contributivo che decorre successivamente al 31/12/1995) nel mese di giugno 2030 a 65 aa. e 1 mm. di età con 31 aa. e 6 mm. di contribuzione, pertanto, prematuro poter esprimere valutazioni sull’entità della pensione in questione.
La scelta di affiancare alla previdenza obbligatoria (ciò che da diritto al lavoratore, che partecipa obbligatoriamente attraverso la trattenuta in busta paga di una contribuzione previdenziale, versata periodicamente all’Istituto previdenziale a cui si è obbligatoriamente iscritti, all’erogazione, da parte del medesimo Istituto, con determinati requisiti, di un assegno pensionistico) la previdenza complementare è oramai dettato dal fatto che il tasso di sostituzione (il rapporto percentuale fra la prima annualità della pensione e l’ultimo reddito annuo immediatamente precedente il pensionamento), a causa delle continue modifiche effettuate dalle diverse riforme pensionistiche succedutesi da un ventennio a questa parte, è sempre più basso (si stima un tasso di sostituzione di circa il 60% per il 2030), va da sé che per garantire un tenore di vita non dissimile a quello posseduto durante la carriera lavorativa il lavoratore potrà attivare, a sua scelta, una delle forme di previdenza complementare a disposizione sul mercato ( Fondi pensionistici aperti, Fondi di categoria, P.I.P. ecc..). Per quanto riguarda i lavoratori del S.S.N. di recente è stato attivato il “Fondo Perseo”, si tratta di un fondo pensionistico negoziale che non ha scopo di lucro operante in regime di contribuzione definita. L’adesione a Perseo consente all’iscritto di beneficiare della contribuzione del datore di lavoro pari all’1%. Maggiori dettagli possono essere acquisiti sul sito: http://www.fondoperseo.it.
 


new year wishes new year greetings happy new year happy new year 2016 happynewyear2016quotes.com