Quesito

Aupi Staff asked 2 anni ago

Dr. M. M.  Az. Marche

Età Anagrafica 64 Anni

Anzianità Contributiva 32 anni

Riscatto anni laurea

A quale Ente deve presentare istanza per il riconoscimento  del Servizio militare e quale prassi devo seguire? Quando sarò collocato in pensione e quale sarà l’entità dell’assegno? Se volessi restare in servizio oltre il limite di legge come dovrei procedere?

1 Risposta
Aupi Staff answered 2 anni ago

Risposta al Dr. M. M.
Dall’esame della documentazione inviata dall’iscritto: anzianità contributiva complessiva al 30/06/2014 di 32 aa., 8 mm. e 29 gg., di cui, 27 aa. e 6 mm. di anzianità di servizio, 4 aa. di riscatto laurea e 15 mm. di computo del servizio militare (il riconoscimento del computo gratuito del servizio militare di leva, ai sensi dell’art. 1 della L. 274/91, deve essere decretato dall’INPS gestione dipendenti pubblici, a cui deve essere presentata l’istanza da effettuare one line tramite il sito del medesimo Istituto previdenziale utilizzando il pin dispositivo),  l’iscritto avrebbe la seguente possibilità:

  1. collocamento a riposo d’ufficio, se dovesse essere confermato l’incremento legato alla speranza di vita stimato sulla base dello scenario demografico ISTAT, con diritto a pensione di vecchiaia calcolata col sistema “misto” dal mese di novembre 2016 a 66 aa. e 7 mm. di età con 32 aa. 9 mm. di anzianità contributiva e un assegno pensionistico netto mensile di circa € 2.600,00;
  2. proseguire l’attività lavorativa, ad istanza dell’interessato ai sensi della L. 183/2010 “collegato lavoro”, al maturare del 40° anno di servizio effettivo, ovvero, al maturare del 70° anno di età che raggiungerebbe il 12/03/2020 con 38 aa., 5 mm. e 12 gg. di anzianità contributiva.

(I suindicati importi sono approssimativi, in quanto, calcolati sulla base di quanto si è potuto desumere dalla documentazione prodotta, pertanto potrebbero variare in base alla differente retribuzione e differente tassazione erariale).
*N.B.:è di recente pubblicazione il D.L. 24/06/2014 n. 90 “Misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e per l’efficienza degli uffici giudiziari.”:

  • l’art. 1, c. 1 ha abrogato art. 16 del D.Lvo 503/92 il quale prevedeva la possibilità di trattenimento in servizio per un biennio oltre il limite di età;
  • l’art. 1, c. 2 “I trattenimenti  in  servizio  disposti dalle amministrazioni pubbliche di cui all’articolo 1, comma  2,  del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, e non ancora efficaci alla data di entrata in vigore del presente decreto-legge sono revocati.”, si è pertanto in attesa che il Dipartimento della Funzione Pubblica emani delle circolari esplicative per capire se il trattenimento in servizio previsto dalla L. 183/2010 sia coinvolto dalla revoca prevista dal succitato D.L..

new year wishes new year greetings happy new year happy new year 2016 happynewyear2016quotes.com